Duchi di Castelluccio


Correva l’anno 1889 quando i nostri avi iniziarono a produrre i primi Vini dai vigneti di Casauria nell’antica valle del Pescara, dalla piccola Vigna a capanna chiamata affettuosamente “la brecciara” in quanto il terreno era roccioso e quindi molto ricco di calcare, nasceva un Vino eccezionale il “Crosta”.
Terreno dopo terreno passando dal mare alla montagna, nel 1939 la naturale evoluzione nella grande azienda agricola di famiglia guidata con lungimiranza e grande umiltà da “Don Angelo” che ai complimenti ricevuti per la bontà dei suoi prodotti rispondeva semplicemente “non è me che dovete ringraziare ma Madre Natura”.
Nel 1971 il grande passo con la Fondazione della Casa Vinicola “Duchi di Castelluccio”, una delle prime aziende a far conoscere ed apprezzare i Vini Abruzzesi in tutto il mondo, trasportando la nostra cultura e tradizione con grande orgoglio.

Ma non ci siamo fermati nella continua ricerca della qualità, per questo nel 1990 siamo passati alla coltivazione dei Vigneti con metodo Biologico, abbandonando l’uso di prodotti chimici dannosi.
Un ulteriore passo verso la qualità è stato fatto nel 2015, eliminando nella produzione e raffinazione dei nostri Vini tutti i derivati di origine animale quali l’albumina d’uovo, la caseina e i caseinati, la colla d’ossa, la colla di pesce, la gelatina etc.
Da quella data tutta la gamma dei nostri Vini è certificata BioVegana.
Oggi alla guida della Cantina ci sono i Nipoti del fondatore Angelo e Francesco, che ricordano bene le parole del Nonno e ne hanno fatto tesoro e filosofia di Vita: “il rispetto e la salute dei Nostri Clienti nasce dal rispetto e dalla salvaguardia della natura e degli esseri che la abitano”.

I nostri prodotti

Vignaioli Biologici d’Abruzzo dal 1990


”Qualità della vita, per noi, oggi significa rispetto verso l’ambiente in cui viviamo”.
Rispetto rappresentato dalla scelta e dalla valorizzazione di un’agricoltura eco compatibile che non faccia uso di sostanze chimiche e fertilizzanti industriali e che rispetti i ritmi delle stagioni e della natura. Proprio per questo facciamo le nostre scelte rimanendo fedeli ad alcuni principi fondanti: il rispetto per l’ambiente, la trasparenza nei confronti del consumatore e il sostegno all’agricoltura Biologica.
La “filosofia del Biologico” è in grado di contribuire all’ottenimento di un’elevata qualità della vita proprio grazie ai principi suddetti.
La nostra missione è dunque migliorare la qualità di vita dei nostri clienti, producendo e commercializzando prodotti genuini e di elevata qualità, senza dover rinunciare ai piaceri del gusto.

L’azienda si estende su circa 60 ha di vigneti tutti D.O.C e I.G.T. di proprietà, Certificati Biologici da ICEA. Per la loro ideale posizione tra il mare e l’arco appennino, per il particolare microclima e per la composizione del suolo, esse esprimono sicure la loro naturale vocazione alla coltivazione della vite che, unita alla passione dell’uomo, produce uve di assoluta qualità.
Immersa tra le verdi colline Abruzzesi in una rigogliosa località tra le vallate Pescaresi, tanto care al grande poeta Gabriele D’Annunzio, la casa Vinicola Duchi di Castelluccio è perfettamente inserita in un territorio ricco di storia, dove la natura ancora incontaminata, regala uve uniche per le loro caratteristiche.
Ai vigneti storici esistenti quali Montepulciano, Moscato e Trebbiano si aggiungono nuove qualità quali Chardonnay,Pecorino, Passerina, Traminer, Cococciola, Fiano e Syrah tutti ubicati in alta collina (dai 250 ai 300 metri sul livello del mare) nei comuni di Scafa, Nocciano, Ripa Corbara e Manoppello.


DOVE SIAMO

Duchi di Castelluccio Viadotto Zappino, 99 65027 Scafa PE
 

Richiedi informazioni

[contact-form-7 id=”5989″ title=”Contatto azienda”]